Idee regalo per un artista che disegna e dipinge
Acquerello Disegno Disegno digitale

Idee regalo per chi disegna e dipinge

La ricerca del regalo ideale è sempre qualcosa di impegnativo, a meno che non venga espressamente fatta una richiesta o si sappia già cosa il ricevente desidera o necessita.

Ma se proprio non si ha idea? Meglio pensarci con un po’ di anticipo, evitando acquisti isterici e privi di quel minimo di “pensiero” che sempre dovrebbe accompagnare un regalo fatto ad una persona cara.

E se il regalo in questione fosse destinato ad un artista od aspirante tale?

Il termine artista è forse troppo generalista. Comprende una sfera davvero ampia di attività e professioni, ma considerando il tema di questo blog e il fatto che io stessa mi dedichi ad un’arte in particolare, credo sia ovvio che per artista vada ad intendere un disegnatore, pittore, illustratore.

Proprio perché mi diletto nel disegno, sia tradizionale che digitale, in breve tempo ho realizzato quanto materiale si consumi e quanto altro se ne desideri.

Regalare ad un artista qualcosa di specifico per la sua passione o professione è una delle cose più gradite che possiate fare.
Mettendo il caso che vogliate fare un regalo ad un artista ma di disegno e pittura vi intendiate poco, come orientarvi nella ricerca dell’oggetto giusto?

Con questo post cerco di venirvi in soccorso dandovi alcune dritte per un regalo artistico potenzialmente azzeccato.

Idee regalo per un artista che disegna e dipinge
Photo by ANTONI SHKRABA on Pexels.com

Idee regalo per un artista o aspirante tale

Libri e manuali

Per chi è alle prime armi col disegno e la pittura, ma anche per chi non smette mai di sperimentare e migliorarsi, i manuali artistici sono senza dubbio una risorsa utilissima per imparare, approfondire, provare nuove tecniche e trovare ispirazione.
La scelta è vastissima e potete valutare in base al livello di esperienza e preparazione dell’artista (ad esempio se è uno studente, un appassionato autodidatta o un professionista).

Gli Sketchbook

Gli sketchbook non sono mai abbastanza! Un artista si esercita, crea bozzetti, prova matite e colori e sperimenta mix di vari medium continuamente. Anche un artista affermato disegna ogni giorno per mantenere allenate manualità, creatività e fantasia. Ragion per cui uno dei materiali “di prima necessità” è la carta. Lo sketchbook è il quaderno degli schizzi che spesso custodisce vere e proprie opere d’arte e idee preziosissime per l’artista che in un secondo momento rielaborerà e trasformerà in opera compiuta. Ci sono sketchbook di vari tipi e dimensioni, fondamentale è valutare grammatura e qualità della carta, specie se l’artista utilizza medium umidi come acquerello, gouache o pennarelli ad alcol.

Set di colori

Altro materiale che si consuma come le gomme di un auto da corsa in pista sono i medium, ovvero quei materiali usati per pitturare e colorare.
Pennarelli ad acqua, matite colorate, pastelli ad olio, colori ad olio, acquerelli, tempere, marker e chi più ne ha più ne metta. Se l’artista in questione ama variare o miscelare allora vi basterà tirare a sorte che andrà bene la qualsiasi, se invece sapete per certo che si dedica ad una tecnica specifica scegliete con cura e non risparmiate troppo sulla qualità che è importantissima.

Set di pennelli

Possono essere specifici per pittura ad olio, per guazzo o acquerelli, per affreschi o anche per hobby creativi, i pennelli possono essere di certo un regalo molto apprezzato. Esistono pennelli di varie dimensioni e forme, sintetici oppure realizzati con materiali naturali, ad esempio di seta, di pelo o setole animali.

Matite, sfumini, gomma o set di penne china

Di base e indispensabili per cominciare, ma anche sempre in lista tra i materiali da assortire periodicamente: matite, gomme, sfumini, carta etc.. servono davvero sempre.

Temperamatite professionale

Può essere frustrante temperare le matite con un temperamatite comune, magari vecchio e usurato che rovina le matite, spezza le mine e le fa inesorabilmente consumare a vuoto. Quanto prodotto si spreca, delle volte, a causa di un temperamatite che non fa bene il suo lavoro.
La maggior parte degli artisti non usa il temperamatite e preferisce fare la punta manualmente con un temperino o taglierino, ma altri apprezzano i temperamatite professionali automatici che hanno dalla loro l’essere pratici, efficienti e veloci.

The art of…

Spesso si ama un artista o uno stile in particolare e ad esso ci si ispira. Ci sono artisti che disegnano ispirandosi allo stile Disney, altri ad artisti contemporanei molto famosi sui social. I libri di questa categoria sono una buona idea per un regalo, ad esempio se doveste fare un pensiero alla sottoscritta andreste sul sicuro con il maestro Miyazaki e Studio Ghibli in generale. Ecco, studiate i gusti della persona a cui state pensando di fare un regalo e orientatevi nella scelta di un libro “the art of” in base a ciò che ama e crea. Un regalo dimostra alla persona che si conoscono bene le sue passioni e che si teneva a fare un regalo particolarmente sentito.

Aspirabriciole da scrivania

Un regalo piccolo piccolo e davvero poco impegnativo ma che può essere comunque molto apprezzato è un mini aspirabriciole da scrivania. Ce ne sono di carinissimi e si rendono particolarmente utili per ripulire il piano di lavoro da residui di gomma da cancellare, matite temperate e briciole di snack e merende che consumiamo davanti al pc.

Tavoletta luminosa

É uno strumento utilissimo e decisamente più pratico che mantenere il foglio sulla finestra in controluce per ricalcale un line art. Chi disegna spesso procede producendo bozzetti, poi lo schizzo e da lì si passa al disegno vero e proprio correggendo e ritoccando il necessario. La tavoletta luminosa permette di poggiare sul piano luminoso il disegno da ricalcare e poterlo vedere in controluce attraverso il foglio di carta della bella copia. Il mercato propone diversi modelli e dimensioni. Non è un oggetto troppo costoso, anche se la definizione di costoso è sempre relativa alla disponibilità economica. Comunque, con poche decine di euro potete acquistare una buona tavoletta luminosa.

Tavoletta grafica

Serve per il disegno grafico. Questo è un regalo impegnativo perché non proprio economico. La Tavoletta grafica permette la connessione al computer e l’utilizzo di una stilo per disegnare ed è solitamente compatibile con i principali programmi di grafica e illustrazione (Photoshop, Illustrator, Gimp etc.). Il mercato propone tavolette grafiche di varie fasce di prezzo e, naturalmente, maggiori saranno le prestazioni e l’innovazione della tecnologia che contengono maggiore sarà il prezzo. Con o senza schermo? Io direi CON. Le tavolette senza schermo rimandano l’immagine su cui si sta lavorando allo schermo del computer, le tavolette con schermo permettono di lavorare sull’immagine direttamente sul supporto, proprio come disegnare su un foglio di carta o farlo sul tablet.

Buono regalo

E se di tutti i suggerimenti sopra non ne andasse proprio bene uno o preferiste mettere a disposizione del ricevente un budget da investire a piacimento, rimane sempre l’opzione buono regalo, nel dubbio il buono spendibile è sempre ben gradito.

Disclaimer

Spero troviate utili questi suggerimenti. I link che vi indico portano ad Amazon che è il negozio online dove più facilmente riesco a trovare i prodotti che mi servono per la mia arte. I link sono di affiliazione, non sono in alcun modo legati a collaborazione o percepisco compenso per recensire i prodotti, semplicemente se deciderete di acquistare uno o più prodotti legati ai miei link a me verrà riconosciuta una piccola commissione che mi aiuta ad offrirvi contenuti di qualità e al mantenimento dei miei canali.

Potrebbero interessarti anche i post:

One thought on “Idee regalo per chi disegna e dipinge

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.